Siamo spiacenti ma il tuo browser non è supportato da marsh.com.

Per una miglior navigazione aggiorna il browser o passa a un browser supportato:

X

RESEARCH AND BRIEFINGS

Global Insurance Market Index - Q4 2020

 


Tassi assicurativi globali in crescita del 22% nel quarto trimestre 2020

Tassi assicurativi ancora in crescita a livello globale nel quarto trimestre 2020, secondo quanto rilevato dal Global Insurance Market Index di Marsh: si tratta del più grande incremento dall’inizio delle rilevazioni nel 2012, che evidenzia una crescita anno-su-anno del 20% nel terzo trimestre e del 19% nel secondo trimestre dello scorso anno.

Nonostante questa crescita, dai dati del Global Insurance Market Index emerge come l’incremento dei prezzi sembri aver iniziato un processo di stabilizzazione, almeno per quanto riguarda alcune linee e alcune aree geografiche. Per esempio, i prezzi delle coperture property e D&O negli USA evidenziano un rallentamento della crescita e tendenze simili possono essere riscontrate anche in alcune linee property e casualty in Continental Europe e nell’area Latin America & Caribbean (LAC). A livello di region, Continental Europe, Asia e LAC registrano un rallentamento dei ritmi di crescita da ormai tre trimestri.

L’incremento dei prezzi medi ha riguardato soprattutto i rischi property e le linee finanziarie e professionali. Dal report emerge inoltre:

  • a livello globale, il prezzo dei rischi property è cresciuto in media del 20%, leggermente in calo rispetto al +21% registrato nel terzo trimestre. Tuttavia, le linee finanziarie e professionali hanno visto un incremento medio del 47%, in crescita rispetto al 40% dello scorso trimestre, mentre le coperture casualty hanno visto un incremento medio del 7%, in lieve aumento rispetto al +6% registrato nel trimestre precedente;
  • il prezzo composito è cresciuto nel quarto trimestre 2020 in tutte le regioni per il nono trimestre consecutivo;
  • a eccezione dell’America Latina (9%), tutte le regioni hanno fatto registrare una crescita a doppia cifra, soprattutto nel Regno Unito (44%), l’area del Pacifico (35%) e gli Stati Uniti (17%). Tuttavia, le variazioni dei prezzi sono state, in tutte le regioni a eccezione del Regno Unito e dell’area del Pacifico, uguali o inferiori rispetto a quanto registrato nel corso del terzo trimestre;
  • le coperture D&O hanno continuato a registrare aumenti sensibili, soprattutto nel Regno Unito e in Australia. Nonostante un lieve rallentamento, i prezzi delle coperture D&O risultano in crescita tra il +25% e il +50% nella maggior parte dei Paesi.

Constant bar chart represents Global Insurance Composite Pricing Change.