Извините, Вы используете неподдерживаемый данным сайтом браузер.

Рекомендуем обновить Ваш браузер для улучшения работы с данным сайтом

X

RESEARCH & BRIEFINGS

EMEA Insurance Market Report 2015

 


In general, competition among insurers and ample capacity helped drive down insurance market rates across Europe, Middle East, and Africa in 2014.

In the absence of rate increases, underwriters are placing a greater emphasis on risk evaluation and selection, offering only the most competitive terms to clients that are able to demonstrate a robust approach towards risk management.

La competizione fra le compagnie assicurative e l’ampia capacità offerta continuano a ridurre i tassi in molti mercati EMEA. Questa situazione va a beneficio dei clienti con rischi appetibili e una storia sinistri positiva.

Fra le altre informazioni emerse dal report:

  • i tassi assicurativi Motor sono rimasti stabili o si sono ridotti fino al 10% in 25 dei 34 paesi EMEA. Anche in Italia i tassi si confermano in riduzione anche se il Motor continua a rappresentare la maggioranza del ramo danni;
  • i tassi D&O sono rimasti per lo più stabili o si sono ridotti fino al 10% in 32 paesi;
  • in Italia, a causa delle imminenti novità normative, ci si aspetta un incremento nella sottoscrizione delle coperture RC professionale;
  • continua a crescere la domanda di prodotti Cyber Risk a causa della maggiore consapevolezza delle aziende dell’esposizione a tale rischio;
  • benché i tassi Trade Credit stiano diminuendo, i sinistri continuano a crescere, particolarmente in Africa e in alcune zone dell’Europa orientale. Ciò impatterà negativamente sui premi del 2015 per i rischi non appetibili.