Siamo spiacenti ma il tuo browser non è supportato da marsh.com.

Per una miglior navigazione aggiorna il browser o passa a un browser supportato:

X

CHI SIAMO

Marsh è leader mondiale nell’intermediazione assicurativa e nelle soluzioni innovative per il risk management. Lavoriamo a fianco dei nostri clienti per quantificare e gestire i rischi legati al loro business, aiutandoli così a creare nuove opportunità di crescita.

Marsh è leader globale nell’intermediazione assicurativa e nella consulenza sui rischi. Presenti in più di 130 paesi, aiutiamo i clienti a prevedere, quantificare e comprendere al meglio i diversi rischi che devono affrontare. In un mondo sempre più incerto e complesso, Marsh aiuta i clienti a proteggere il loro futuro e a crescere.

Lavoriamo con clienti di ogni dimensione per definire, progettare e fornire soluzioni innovative per quantificare e gestire al meglio i rischi. Siamo in grado di proporre una combinazione unica di capitale intellettuale, competenze specifiche di settore, esperienza globale e collaborazione. Offriamo servizi di risk management, risk consulting, brokeraggio assicurativo, finanziamento alternativo dei rischi e gestione dei programmi assicurativi a imprese, enti pubblici, organizzazioni e individui, in tutto il mondo.

Dal 1871 i nostri clienti si affidano a Marsh come consulente di fiducia per rappresentare i loro interessi sul mercato, comprendere la crescente complessità globale e trasformare i rischi in nuove opportunità di crescita. Marsh conta circa 35.000 colleghi che lavorano per i nostri clienti – aziende di tutte le dimensioni e di ogni settore, individui, organizzazioni multinazionali ed enti governativi, in ogni parte del mondo.

Marsh è un business di Marsh & McLennan Companies (NYSE: MMC), gruppo leader nell’offerta di servizi professionali nelle aree del rischio, strategia e persone. Con un fatturato annuo di circa 17 miliardi di dollari e 76.000 dipendenti nel mondo, MMC aiuta i clienti a orientarsi in un contesto sempre più dinamico e complesso attraverso le quattro società del gruppo: Marsh, Guy Carpenter, Mercer e Oliver Wyman. Segui Marsh su TwitterLinkedIn, Facebook e YouTube; o iscriviti a BRINK.

In Italia la nostra società è registrata presso la Camera di Commercio come Marsh S.p.A. con il numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Milano e Codice fiscale 01699520159, per ulteriori informazioni, si prega di visitare il sito web della Camera di Commercio e dell’IVASS.

Marsh S.p.A. Sede in Milano 20158 – Viale Bodio, 33 Capitale Sociale: Euro 520.000.= i.v. Reg. Imp. MI – N. Iscriz. e C.F.: 01699520159 P.I.: 01699520159 R.E.A. MI 793418 Iscritta al R.U.I. dal 12/03/07 – Sezione B / Broker – N. Iscriz. B000055861 Soggetta al potere di direzione e coordinamento di Marsh International Holdings Inc., ai sensi art. 2497 c.c. Pec: marsh@cert.marsh.it

Storia

Fondata da Henry W. Marsh e Donald R. McLennan per aiutare le aziende durante i disordini della rivoluzione industriale, da oltre 140 anni Marsh aiuta i propri clienti ad anticipare e affrontare le sfide emergenti e quelle legate alla tecnologia.

Dopo la laurea ad Harvard, Henry W. Marsh approdò a Chicago per porre le basi del suo futuro. Il grande incendio del 1871 mise in difficoltà la gran parte degli assicuratori e Marsh vide in quel contesto un’opportunità di crescita per il settore dell’intermediazione che poteva redistribuire il rischio fra più compagnie. Sin dal suo arrivo a Chicago, dimostrò ambizioni più grandi dell’azienda per cui aveva iniziato a lavorare, tanto che, grazie a lui, fu inaugurato un ufficio a New York. Successivamente cercò di acquisire come cliente la prima società al mondo valutata miliardi di dollari, la U.S. Steel. Vivace, metropolitano, attivo, e audace, Marsh era il tipo di uomo che per riuscire ad avere un contatto con Theodore Vail, manager di di At&T, acquistò un passaggio a bordo di una nave transatlantica, dove lui era a bordo. Anche al ritorno di Vail, Marsh era presente e ottenne l’incarico.

Donald R. McLennan di Duluth, in Minnesota, divenne l’unico sostegno economico della sua famiglia all’età di 14 anni. Nel corso della sua vita professionale, al suo spirito competitivo si aggiunse via via una profonda capacità di analisi. McLennan era estremamente diligente, tanto che la ricerca delle migliori coperture assicurative per i clienti spesso lo metteva nelle condizioni di conoscere le aziende quanto i clienti stessi. Nel 1901, mentre Marsh cercava di aggiudicarsi la U.S. Steel, McLennan seppe affrontare il complesso settore ferroviario, acquisendo una compagnia ferroviaria dopo l’altra. Trascorse settimane per ispezionare ogni proprietà percorrendo miglia e miglia; era un uomo che credeva nell’importanza delle informazioni e in sé stesso.

Quando, nel 1904, i due decisero di unire le due società, la neonata Marsh & McLennan Companies divenne la più grande realtà di intermediazione assicurativa del mondo, con premi annuali di tre miliardi di dollari – ed era solo l’inizio.

Cultura

Marsh svolge la propria attività in linea con i più elevati standard etici e professionali e non accetta comportamenti che si discostino da tali standard. Agiamo con integrità, onestà, coraggio e rispetto reciproco. In particolare, promuoviamo all’interno dell’organizzazione una cultura e un approccio per cui la corruzione non è mai accettabile.

La maniera più efficace che conosciamo per garantire un comportamento irreprensibile dal punto di vista legale ed etico è quello di imporre proprio a noi gli standard etici più elevati. Il nostro codice di condotta, The Greater Good, è progettato per aiutare a capire le criticità legali, etiche e i rischi che si possono incontrare durante lo svolgimento quotidiano del nostro lavoro. Il codice descrive le responsabilità dei nostri colleghi, quelle dei nostri manager e fornisce una panoramica degli aspetti più importanti della nostra policy aziendale.