Food & Beverage

Marsh collabora con le aziende del settore food and beverage per identificare e mitigare i vari rischi a cui sono esposte.

Poiché i consumatori stanno diventando più attenti a temi quali salute, società e ambiente, le aziende del settore food and beverage di tutto il mondo stanno evolvendo i loro modelli di business per soddisfare queste esigenze.

Per conservare la propria quota di mercato, le organizzazioni implementano sempre di più soluzioni tecnologiche e di ampliamento delle strutture della supply chain, affrontando al contempo le sfide poste dai gravi eventi climatici, dall'aumento delle normative e dagli attacchi informatici. La pandemia di COVID-19 ha accentuato e inasprito molti di questi rischi a causa del fallimento o della drastica riduzione di alcune supply chain.

L’evoluzione di questi trend comporta sì rischi significativi ma anche nuove opportunità. La scelta di alternative di finanziamento del rischio economicamente vantaggiose e l'implementazione di pratiche di gestione del rischio che superino gli standard settoriali sono fondamentali per molte aziende del settore. Questo è particolarmente vero per le aziende che cercano di sfruttare nuove possibilità commerciali ma dispongono di capitale limitato dopo aver superato momenti molto critici dovuti alla pandemia.

Marsh aiuta le aziende del settore Food & Beverage, dai produttori ai raffinatori fino a distributori, grossisti e ristoratori, ad anticipare i rischi che devono affrontare, comprenderne l’impatto e implementare piani completi per mitigarli.

Domande frequenti

Tra i principali rischi per le aziende del settore figurano:

  • Cyber risk: il cyber risk ha implicazioni che vanno oltre i problemi di privacy dei clienti. Oltre al possibile furto dei dati dei clienti, le aziende devono essere consapevoli degli attacchi malware e ransomware che possono interrompere le operazioni.
  • Rischi nel ramo property derivanti da gravi eventi climatici: l'aumento della gravità e della frequenza degli eventi climatici può danneggiare le colture, arrestare gli impianti di lavorazione o altrimenti interrompere la supply chain.
  • Contaminazione dei prodotti: la contaminazione dei prodotti può causare malattie di origine alimentare e avere esiti catastrofici, incluso il decesso. Tali incidenti possono danneggiare la reputazione di un'azienda e influire sui suoi profitti.
  • Sicurezza dei dipendenti: i lavoratori del settore sono a rischio di infortuni sul lavoro a causa delle grandi macchianari o degli ambienti di preparazione degli alimenti, spesso frenetici. I costi medici, di ritorno al lavoro e di indennizzo tendono ad avere il maggiore impatto sul costo totale di rischio di un'azienda. 

Le esigenze di assicurazione delle aziende del settore alimentare e delle bevande possono variare in base all'area geografica, al tipo di prodotto e ad altri fattori.

In molte nazioni sviluppate, le aziende di qualsiasi tipo sono tenute a sottoscrivere un'assicurazione sulla retribuzione dei lavoratori (talvolta chiamata "compensazione dei lavoratori") o un'assicurazione equivalente, in caso di lesioni accidentali o morte di un dipendente. A causa dei rischi intrinseci del lavoro nel settore alimentare e delle bevande, in particolare per il personale assegnato alle linee di produzione con attrezzature pesanti, è essenziale che il datore di lavoro fornisca questo tipo di copertura laddove obbligatorio per legge.

Altri tipi di assicurazione possono includere un'assicurazione di responsabilità civile generale, che a volte può essere integrata in una polizza aziendale generale che include l'assicurazione sulla proprietà, l'assicurazione di responsabilità civile su auto commerciali per i trasporti aziendali e l'assicurazione di responsabilità civile per i liquidi. In caso di trasporto o spedizioni internazionali, ad esempio di materie prime per alimenti o produzione su larga scala di beni di consumo confezionati, può essere garantita anche una copertura assicurativa più specializzata.

Le assicurazioni informatiche rappresentano un'importante copertura che le aziende del settore alimentare e delle bevande dovrebbero prendere in considerazione, poiché stanno sfruttando sempre di più la tecnologia nei loro modelli di business e nelle operazioni quotidiane. Un attacco informatico può avere un impatto significativo sulla vostra organizzazione, da casi di business interruption ad altri tipi di perdite finanziarie.

Our people

Image placeholder

Federico Cottone

Food & Beverage, Fashion and Retail Industry Leader

  • Italy