Siamo spiacenti ma il tuo browser non è supportato da marsh.com.

Per una miglior navigazione aggiorna il browser o passa a un browser supportato:

X

Research and Briefings

view more

Un Decalogo per il Risk Management in ambito sanitario

 


In un contesto sanitario in continua evoluzione, in cui è sempre più necessario offrire un’assistenza di alta qualità in condizioni di massima sicurezza, assumono notevole rilievo la valutazione e il controllo dell’effettiva sicurezza dei pazienti nell’ambito delle organizzazioni sanitarie.

La gestione del rischio clinico, richiesta dai recenti piani sanitari nazionali e sempre più richiamata in quelli regionali, rappresenta l’insieme delle azioni messe in atto per migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie e garantire la sicurezza del paziente.

La pandemia di COVID-19 ha inoltre evidenziato la necessità di promuovere nel Sistema Sanitario Nazionale una cultura positiva del rischio sanitario, intesa come propensione alla prevenzione e all’anticipazione di eventi avversi e di possibili crisi. Per questo motivo, Marsh e Progea hanno unito tutto il loro know-how per realizzare un “Decalogo per il Risk Management”: un progetto che vuole offrire alle aziende sanitarie e socio-sanitarie, e ai relativi referenti nazionali e regionali, una guida dettagliata per implementare o consolidare un sistema efficace per la gestione dei rischi.

Il Decalogo si propone infatti di orientare le aziende a dotarsi di un sistema di gestione del rischio clinico completo ed efficace: ogni punto rappresenta un’area da implementare o da strutturare, seguendo le indicazioni contenute che possono quindi rappresentare una potenziale guida a una valutazione della propria organizzazione.

Alla presentazione del Decalogo è stato dedicato un webinar, la cui registrazione è disponibile di seguito. Nella colonna di destra è inoltre possibile scaricare lo stesso Decalogo e le slide presentate nel corso del webinar.