Informativa Sulla Privacy

Informativa ex artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali (“GDPR”)

Premesse e finalità del trattamento: invio di comunicazioni avente contenuto informativo e/o promozionale (finalità di marketing)

Marsh S.p.A. (di seguito anche “Marsh”), società del Gruppo Marsh & McLennan Companies (MMC), offre attività di consulenza sul rischio, intermediazione assicurativa anche nella presentazione di richieste di indennizzo nell'ambito di tali servizi.

Marsh desidera rappresentare, descrivere e far conoscere la propria attività anche attraverso comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale (“Comunicazioni”) che intende inviare ai propri Clienti e/o a coloro che sono stati Clienti, e/o a coloro che sono legati ai clienti di Marsh e/o a coloro che hanno partecipato ad eventi anche di tipo formativo organizzati da Marsh e MMC e/o in collaborazione con soggetti terzi (“Interessati”).

Titolare del trattamento dei Dati personali è Marsh S.p.A. con sede in (20158) Milano, Viale Bodio, 33.

Il DPO nominato da Marsh è contattabile all’indirizzo e-mail affari.legali@marsh.com oppure al seguente indirizzo: (20158) Milano, Viale Bodio, 33, ca Legal Counsel.

Base giuridica

L’invio delle Comunicazioni riguardanti prodotti o servizi di Marsh e di MMC si basa sul Suo consenso o, laddove ne sussistano i presupposti, sul legittimo interesse di Marsh. Abbiamo motivo di ritenere, infatti, che Lei possa essere interessato a ricevere le comunicazioni di cui sopra in virtù del rapporto con noi instaurato:

  • in fase precontrattuale e/o contrattuale qualora Lei sia/sia stato un nostro Cliente oppure qualora abbia manifestato interesse sulla nostra attività o sui nostri servizi, oppure ancora qualora il Suo nominativo ci sia stato comunicato da un nostro Cliente nell’ambito delle attività da noi svolte;
  •  in occasione di eventi, anche di tipo formativo, riguardanti argomenti connessi all’attività svolta da Marsh, organizzati da Marsh e MMC o da terzi con i quali Marsh intrattiene rapporti di collaborazione, o ai quali Marsh ha collaborato.

Ci teniamo sin da subito a precisarLe che, nel caso in cui Lei non sia effettivamente interessato a ricevere dette comunicazioni, potrà in qualsiasi momento interromperne l’invio (si rimanda al successivo paragrafo sul diritto di opposizione).

Categorie di Dati personali trattati

Trattiamo, al fine dell’invio delle Comunicazioni, le seguenti categorie di dati personali: nome e cognome, indirizzo e-mail. Tali dati ci sono stati da Lei comunicati (i) in occasione dell’instaurazione del rapporto contrattuale e della prestazione in quella sede del Suo espresso consenso all’invio di comunicazioni con finalità di marketing (ii) o, in alternativa, in occasione di incontri presso i nostri uffici, o in occasione di eventi anche di tipo formativo, riguardanti argomenti connessi all’attività svolta da Marsh, organizzati da Marsh o da terzi con i quali Marsh intrattiene rapporti di collaborazione, o ai quali Marsh ha collaborato.

Destinatari o eventuali categorie di destinatari dei Dati personali

I Suoi dati personali non saranno divulgati, né comunicati a terzi, né Marsh ha intenzione di trasferirli a un paese terzo o a un'organizzazione internazionale. I suoi dati personali potranno essere condivisi con le società appartenenti al Gruppo MMC.

Periodo di conservazione dei Dati personali

Marsh tratterà i Suoi dati personali per la finalità sopra specificata fino al momento in cui Lei non manifesterà la Sua volontà di non ricevere ulteriori Comunicazioni. Da tale momento i Suoi dati non saranno ulteriormente trattati per la finalità di cui sopra e provvederemo a conservarli solo per quanto necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un nostro diritto in sede giudiziaria, e per il periodo di tempo strettamente necessario. Fino a quel momento, i Suoi dati personali saranno custoditi in un archivio informatico appositamente realizzato per il perseguimento della finalità di cui sopra e al quale potrà accedere solo il personale debitamente autorizzato.

Modalità di trattamento dei Dati personali

Ci impegniamo a trattare i Suoi dati personali in conformità alla vigente normativa sulla protezione dei dati personali.

Trattiamo i Suoi dati personali in forma cartacea e mediante l’utilizzo di strumenti elettronici: in entrambi i casi, mettendo in atto misure tecniche e organizzative adeguate a garantire un livello di sicurezza adeguato al rischio e alla natura dei dati trattati.

Le Comunicazioni verranno inviate - saltuariamente o periodicamente - mediante lo strumento della posta elettronica.

Lei non sarà sottoposto a processi decisionali automatizzati, ivi compresa la profilazione.

Diritto di opposizione al trattamento dei Dati personali per l’invio, da parte di Marsh, di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale

Le ribadiamo che, nel caso in cui Lei non sia effettivamente interessato a ricevere le Comunicazioni, potrà in qualsiasi momento (con un semplice click al link contenuto nell’invito) interromperne l’invio.

In tal caso, i Suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento per la finalità sopra individuata.

Altri diritti degli Interessati

Lei ha i seguenti ulteriori diritti in materia di protezione dei dati personali, che può esercitare nei confronti del Titolare del trattamento, nelle modalità di cui sotto:

  • Diritto di accesso (art. 15 GDPR): l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e una serie di informazioni riguardanti il trattamento e le modalità di trattamento di detti dati, tra cui: le categorie dei dati in questione, la finalità di trattamento, i destinatari, il periodo di conservazione - quando possibile, i Suoi diritti esercitabili, l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, il trasferimento verso Paesi Terzi …).
  • Diritto di rettifica (art. 16 GDPR): l’Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'Interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  • Diritto di cancellazione o diritto all’oblio (art. 17 GDPR): al ricorrere di determinati motivi (indicati all’art. 17, par. 1, lett. a – f), l'Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento i) la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e ii) la cancellazione dei dati personali eventualmente resi pubblici dal Titolare del trattamento. Precisiamo che tale diritto non è esercitabile quando il trattamento dei dati personali è necessario: per l'esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione; b) per l'adempimento di un obbligo giuridico che richieda il trattamento previsto dal diritto dell'Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l'esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell'esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento; c) per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica in conformità dell'articolo 9, paragrafo 2, lettere h) e i), e dell'articolo 9, paragrafo 3; d) a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici conformemente all'articolo 89, paragrafo 1, nella misura in cui il diritto di cui al paragrafo 1 rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento; e) per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
  • Diritto di limitazione al trattamento (art. 18 GDPR): 1. l'Interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l'interessato contesta l'esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l'esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l'interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l'utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l'interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell'articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all'eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell'interessato.
  • Diritto alla portabilità (art. 20 GDPR): nei casi in cui il trattamento si basi sul consenso ovvero sulla necessità di dare esecuzione ad un contratto, l’Interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.
  • Diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo. Qualora Lei ritenga che il trattamento dei Suoi dati personali violi le disposizioni di legge, ha il diritto di inoltrare un reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati personali (Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza di Monte Citorio n. 121 - 00186 Roma Telefono: (+39) 06.69677.2917 E-mail: urp@gpdp.it).
    Inoltre, ed in particolare, ai sensi dell’art. 21, par. 1 del GDPR, Lei ha il
  •  Diritto di opposizione per singoli casi ai sensi dell’art. 21, par. 1, del GDPR: Lei ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che La riguardano ai sensi dell’articolo 6, co. 1, lettera e) del GDPR (pubblico interesse) e dell’articolo 6, co. 1, lettera f) del GDPR (legittimi interessi). Questo vale anche per la profilazione ai sensi dell’articolo 4, co. 4, del GDPR. Se Lei esercita il proprio diritto di opposizione, Marsh (ove il trattamento dei dati personali sia basato su tali basi giuridiche) si asterrà dal trattare ulteriormente i suoi Dati personali a meno che non esistano motivi legittimi per proseguire il trattamento che prevalgono sui Suoi interessi, diritti e libertà, o a meno che tale trattamento non sia necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Al fine di esercitare i Suoi diritti, ovvero per eventuali domande o richieste relative alla presente informativa sul trattamento dei dati personali, o ancora per comunicare un’eventuale variazione dei Suoi dati personali, La invitiamo a scriverci all’indirizzo email affari.legali@marsh.com oppure all’indirizzo (20158) Milano, Viale Bodio, 33, ca Legal Counsel. Ci impegniamo a rispondere alle Sue richieste il prima possibile e comunque entro i termini di legge.

Le precisiamo che i diritti sopra elencati sono soggetti a limitazioni, quali, a titolo esemplificativo, la prevenzione e l'accertamento di reati.