Siamo spiacenti ma il tuo browser non è supportato da marsh.com.

Per una miglior navigazione aggiorna il browser o passa a un browser supportato:

X

ANALYTICS

Grazie alla combinazione di dati, analytics e tecnologia Marsh adotta un approccio olistico ai rischi, e aiuta i clienti a prendere decisioni più informate e in linea con gli obiettivi di business.

L’utilizzo degli analytics genera risparmi nei programmi assicurativi e fa crescere fino a 10 volte il ritorno sull’Investimento (ROI).

Le organizzazioni di tutto il mondo si trovano a dover affrontare sfide sempre più complesse che potrebbero influenzare concretamente gli obiettivi aziendali. In questo contesto in rapida evoluzione, per gestire efficacemente i rischi, allocare il proprio capitale e ottenere risultati, la semplice visione storica non è più sufficiente: serve poter vedere ciò che potrebbe accadere nel prossimo futuro.

Marsh Global Analytics, utilizzando una combinazione unica nel mercato di dati, analytics e tecnologia, è la risposta alle esigenze dei clienti. Mettiamo aziende e organizzazioni di tutte le dimensioni e di tutti i settori nelle condizioni di quantificare e gestire il finanziamento dei propri rischi e di prendere decisioni più informate. Sfruttando l’enorme quantitativo di dati a disposizione di Marsh su sinistri – che aggregati rappresentano un valore di oltre 300 miliardi di dollari – , esposizioni e piazzamenti assicurativi relativi a ogni settore, dimensione aziendale, geografia e prodotto, le aziende possono pensare a una pianificazione olistica e lungimirante dei propri rischi. Marsh Global Analytics aiuta i clienti a esplorare in modo dinamico le opzioni di finanziamento dei rischi, determinando la struttura di finanziamento ottimale e gli investimenti necessari per la mitigazione dei rischi stessi.

Grazie all’innovativa piattaforma mobile Marsh Analytics Platform (MAP), forniamo analisi avanzate e un set di informazioni qualificate relativamente ai diversi settori di attività. Questo strumento combina una visione del rischio in una prospettiva futura con una visione finanziaria specifica per ogni cliente. Tale combinazione consente di analizzare e misurare sia i rischi assicurabili sia quelli non assicurabili. In questo modo, le aziende possono prendere decisioni strategiche di business con maggiore confidenza e ottimizzare l’utilizzo del proprio capitale, cogliendo così nuove opportunità per far crescere il proprio business.

Marsh Analytics Platform (MAP)

Le informazioni generate dalla piattaforma Marsh Analytics Platform (MAP) permettono di avere una visione olistica dei rischi e di perseguire con maggiore confidenza il raggiungimento dei propri obiettivi strategici nell’attuale scenario di rischio. MAP facilita una conversazione dinamica e in tempo reale sulle opzioni di finanziamento del rischio. Utilizzando il processo multi-step di MAP, è possibile ottenere:

  • una visione futura del rischio utilizzando la mole di informazioni raccolte da Marsh su sinistri, esposizione ai rischi e piazzamenti assicurativi – per ogni settore, dimensione aziendale, geografia e prodotto – per ottenere maggiore consapevolezza delle possibili perdite future e della relativa volatilità;
  • una visione personalizzata dei rischi che combina una modellizzazione delle perdite specifica per ogni settore con l’analisi dei principali driver del conto economico e stato patrimoniale, consentendo di valutare la tolleranza al rischio dell’azienda rispetto alla sua specifica situazione patrimoniale;
  • decisioni consapevoli e informate sulle strutture ottimali di finanziamento dei rischi o sugli investimenti per la mitigazione dei rischi, fornite in maniera trasparente attraverso il calcolo del costo economico del rischio dell’azienda (ECOR).
iMAP

iMAP di Marsh è l’unica piattaforma analytics mobile sul mercato che consente di esplorare in tempo reale massicce quantità di dati relativi a esposizioni, sinistri e piazzamenti assicurativi; il tutto attraverso un’esperienza di navigazione dinamica, personalizzata e di facile comprensione.

Marsh ha già utilizzato iMAP a supporto della valutazione del programma di finanziamento dei rischi di migliaia di clienti - dalle grandi organizzazioni multinazionali sino alle piccole imprese locali - in diversi settori, tra cui aeronautica, chimica, costruzioni, produzione di energia, servizi finanziari, sanità, manifatturiero, servizi professionali, immobiliare, distribuzione organizzata, trasporti e altro ancora.

Economic Cost of Risk (ECOR)

La metodologia tradizionale di quantificazione dell’esposizione al rischio, il Total Cost Of Risk (TCOR), tipicamente non prende in considerazione le fluttuazioni nelle perdite di anno in anno ma, nel contesto attuale dei rischi, i manager hanno bisogno di capire e quantificare questa volatilità. Il costo economico del rischio (ECOR) ideato da Marsh analizza la volatilità attraverso quello che definiamo il costo implicito del rischio (Implied Risk Charge/IRC) che va sommato alla tradizionale formula del costo totale del rischio (TCOR). L’IRC calcola il costo della volatilità specifico per ogni azienda attraverso una combinazione di volatilità del rischio e costo del capitale. La struttura analitica dell’indicatore ECOR di Marsh integra il processo decisionale relativo alla gestione del rischio con la pianificazione finanziaria.

Global Loss Data Library (LDL)

Grazie a una banca dati relativa ai sinistri che non ha eguali sul mercato, Marsh è in grado di rispondere alla domanda: “Quali ipotetiche perdite dovremo affrontare? ” La Global Loss Data Library di Marsh, che comprende sinistri per più di 300 miliardi di dollari, relativi a decine di paesi in tutto il mondo e a più di 20 settori d’attività, è in grado di fornire un quadro completo sulle tendenze del rischio attuale e su quelle che emergeranno in futuro.