Fine art, gioielli e preziosi

Quello dei beni di valore è un mercato assicurativo di nicchia che protegge asset di valore elevato come opere d'arte, gioielli, liquidità e criptovalute. I nostri broker specializzati collaborano con gli assicuratori per sviluppare soluzioni su misura in grado di proteggere questi asset fino al loro valore massimo.

Lo scenario economico globale ha registrato bassi tassi d'interesse, inflazione crescente e un aumento del valore di beni quali l'oro, le opere d'arte e gli oggetti da collezione.

Banconote, opere d'arte, gioielli, pietre e metalli preziosi, vino, auto d'epoca, memorabilia, film classici, collezioni di storia naturale, antichità, mobili e tessuti sono beni di valore molto ricercati che richiedono tutela, sia in transito che in loco.

In un mondo sempre più digitale, a questo elenco possono essere aggiunte anche le criptovalute, l'arte digitale e la classe di attività emergente dei token non fungibili (non-fungible tokens, NFT), oltre ai marchi di lusso, che continuano a registrare un aumento delle vendite.

Oggi, tutti gli oggetti di valore sono soggetti a minacce fisiche e digitali.

I massimali estremamente alti e la flessibilità necessari in tale campo indicano quanto siano importanti le competenze nella gestione di questo tipo di attività ed esposizioni. Un ruolo altrettanto rilevante è quello dei consulenti specializzati in richieste di indennizzo e dei periti liquidatori.

Da 40 anni, il team Specie di Marsh utilizza le proprie conoscenze specialistiche di mercato e di settore per collaborare con gli assicuratori al fine di creare soluzioni assicurative su misura per opere d'arte e beni di valore, destinate a organizzazioni e privati.

I consulenti esperti del team Specie sono in grado di fornire le soluzioni più adatte a estrarre, creare, immagazzinare, vendere, esporre, gestire e/o trasportare oggetti di valore. Marsh offre ai clienti una copertura innovativa, che sfida gli standard di mercato e fornisce un servizio di risarcimento efficiente e di alta qualità per affrontare qualsiasi perdita.

Domande frequenti

Dati i valori ad essi associati, opere d'arte e beni di valore sono soggetti a numerosi rischi fisici e digitali. Il 90% di tutte le perdite relative ai beni di valore è ascrivibile a furti da parte di dipendenti, mentre il 90% delle perdite relative alle opere d'arte è causato da danni accidentali. Altri fattori che comportano perdite includono: rapina, scomparsa, danni da incendio o inondazione, cyber risk, trasferimento elettronico di fondi e transito.

Marsh lavora con rinomati consulenti esterni per capire in dettaglio il rischio e, quindi, lo presenta ad assicuratori selezionati al fine di ottenere una polizza assicurativa adatta ai clienti.

L'assicurazione per le opere d'arte e i beni di valore protegge le opere d'arte, i metalli preziosi, i contanti e le proprietà di alto valore, sia in sede che in transito, contro perdite o danni fisici.

La copertura assicurativa è generalmente disponibile per le seguenti categorie di oggetti di valore:

  • Oro, argento, palladio e altri metalli preziosi, dall'estrazione al consumo
  • Produttori di gioielli, grossisti e/o rivenditori
  • Contanti in transito
  • Opere d'arte e oggetti da collezione
  • Auto d'epoca
  • Sportelli automatici
  • Criptovalute e arte digitale
  • Marchi di lusso 

Le polizze per le opere d'arte e i beni di valore forniscono generalmente una copertura per "tutti i rischi di perdita fisica o danno". Tuttavia, sono esclusi alcuni fattori circoscritti, ad esempio:

  • Guerra e terrorismo
  • Eventi nucleari, chimici e biologici
  • Frode ai danni del proprietario
  • Cyber 

Gli acquirenti di un'assicurazione per le opere d'arte e i beni di valore variano in base alla natura degli oggetti di valore che estraggono, creano, vendono, conservano, espongono, maneggiano e/o trasportano.

Possono essere società, istituti finanziari, aziende al dettaglio e all'ingrosso, commercianti, società di logistica specializzate, società di stoccaggio, società minerarie, musei, gallerie specializzate, case d'asta, università, biblioteche, rivenditori online, privati cittadini e altro.

Con l'aumento dei valori nel corso degli anni, le organizzazioni, che una volta avrebbero protetto i loro beni con una semplice polizza di proprietà o di contenuto, si stanno ora rendendo conto dell’utilità di una copertura specializzata per beni di valore.

Questo tipo di copertura, infatti, è molto più flessibile e offre una copertura studiata da broker e assicuratori specializzati, personalizzata sulla base delle esigenze degli acquirenti. A differenza di altre polizze standard, le formulazioni delle polizze per beni di valore possono essere modificate a seconda delle necessità del cliente e della sua attività. La base della valutazione è fissata al valore di mercato alla data del sinistro, più qualsiasi altra spesa come richiesto e concordato dai sottoscrittori. Soprattutto, le polizze per beni di valore permettono di gestire le richieste di indennizzo, proteggendo al contempo i beni preziosi degli acquirenti, come è stato riscontrato con università, biblioteche, musei, miniere, gioiellerie, banche e molti altri. 

Sì. Queste polizze possono coprire il transito di beni in tutto il mondo.

L'entità della copertura che è possibile acquistare dipenderà dal valore e dall'ubicazione del bene.

Grazie alla nostra gamma diversificata di prodotti e la nostra esperienza in una vasta gamma di settori, possiamo aiutarvi a trovare le soluzioni di copertura più appropriate per proteggere i vostri beni preziosi.

Marsh dispone di molte soluzioni di placement proprietarie che possono aiutare privati e organizzazioni a ottenere una copertura dei beni fino al loro valore massimo. Una di queste soluzioni include una struttura MMC rinomata sul mercato, in grado di fornire un limite massimale di 1,25 miliardi di dollari USA per qualsiasi sede. Per questa copertura è necessario l'accordo tra soli due sottoscrittori, il che significa che spesso possiamo fornire un preventivo e avere la copertura attiva entro 24 ore.

Our people

Image placeholder

Paolo Tagliabue

Director, Head of Financial & Professional Risks (FINPRO)

  • Italy