Rischio politico

In un'epoca caratterizzata da crescenti tensioni geopolitiche, competizione per le risorse e intensa polarizzazione politica, è fondamentale che gli investitori esteri siano consapevoli e meglio preparati al rischio politico.

L’impatto economico e politico senza precedenti della pandemia di COVID-19 e lo stato stazionario del panorama geopolitico degli ultimi 50 anni (che sta rapidamente lasciando il posto a cambiamenti) sono due dei tanti fattori che hanno contribuito alla minore prevedibilità dell'ambiente operativo internazionale.

La situazione di apparente tranquillità politica di paesi e regioni può deflagrare improvvisamente, tanto nel mondo in via di sviluppo quanto nelle economie avanzate. Le organizzazioni multinazionali e gli istituti finanziari devono quindi aumentare i propri livelli di consapevolezza in merito alle sfide che accompagnano la conduzione delle attività nelle aree geografiche e nei mercati che possono attualmente destare maggiore preoccupazione.

Grazie alla sua presenza globale e ai centri regionali specializzati, Marsh è in grado di assistere aziende e organizzazioni nel contesto del rischio politico, dove spesso può essere difficile ottenere copertura data la posta in gioco. Con Marsh le aziende possono ottenere copertura contro il rischio di mancato pagamento, sia da parte di privati che di governi, oltre a una maggiore protezione dal rischio politico per investimenti e patrimoni.

Collaborare con consulenti esperti del settore significa migliorare le capacità di gestione e ripresa da qualsiasi misura o evento governativo che potrebbe avere un impatto su asset e investimenti globali.

Domande frequenti

Per rischio politico si intende la probabilità di interruzione delle operazioni delle imprese multinazionali causata da eventi politici che si verificano nel paese o da cambiamenti nel contesto internazionale. Un’organizzazione o un business potrebbe dover affrontare un rischio politico in un paese in cui opera, dispone di beni, contratti o investimenti.

Un programma assicurativo contro il rischio politico (PRI) ha lo scopo di indennizzare gli investitori istituzionali, le imprese o gli istituti finanziari da misure governative che ingenerano perdite monetarie significative. Viene tipicamente acquistato in relazione al project finance, all'asset finance, al trade finance, alle attività fisse e mobili e agli investimenti diretti esteri, in particolare nei settori petrolifero e del gas, minerario e delle infrastrutture. A seconda del rischio, il programma PRI potrebbe coinvolgere fornitori di agenzie pubbliche, assicuratori privati o una combinazione di entrambi.

Il programma PRI funge da rete di sicurezza contro le decisioni o misure politiche di un governo o di forze politiche. Può coprire rischi quali:

  • Violenza politica, che generalmente include guerra civile, colpo di stato, insurrezione, rivoluzione, sabotaggio, scioperi e rivolte, terrorismo e guerre che causano danni fisici a beni o operazioni (o abbandono) e la relativa perdita di reddito aziendale.
  • Espropriazione da parte del governo di beni o operazioni, incluso l'impedimento del recupero di beni da parte di un creditore.
  • Restrizioni sulla conversione di fondi locali in valuta forte o il trasferimento di fondi offshore, nell'ambito della trasmissione di dividendi, costo del servizio del debito, o altri flussi di cassa generati nel paese a un assicurato.
  • Lodo arbitrale inadempiente relativo alla violazione del contratto da parte di un ente governativo.
  • Rischi di credito, quali il mancato pagamento da parte di uno Stato.

Qualsiasi società (compresi i commercianti di materie prime), banca, istituto finanziario non bancario o agenzia pubblica con attività o investimenti internazionali dovrebbe prendere in considerazione l'assicurazione del rischio politico.

L'assicurazione contro il rischio politico permette di mitigare il rischio e garantire maggiore tranquillità per i contratti, gli investimenti, i progetti, le operazioni, i beni, le attrezzature e gli stock di materie prime nei mercati a più alta crescita ma volatili. Questo tipo di assicurazione può facilitare il finanziamento del debito, la realizzazione di investimenti azionari e il sostegno di progetti o investimenti esteri in paesi a rischio più elevato.

Our people

Image placeholder

Marco Bagattin

Director, Surety and Trade Credit Practice

  • Italy