Credito commerciale

Gli scambi commerciali nazionali e internazionali continuano a creare sfide di business, intensificate dalla pandemia di COVID-19. Poiché il rischio di insolvenza e di inadempienza è sempre presente, l'assicurazione del credito commerciale può aiutare le aziende a gestire queste esposizioni critiche fornendo protezione e sicurezza negli scambi.

Il commercio globale è cambiato in modo significativo a causa degli eventi del 2020. Oggi, più che mai, le aziende devono considerare attentamente il potenziale rischio di insolvenza o inadempienza dei clienti.

Durante questi periodi di imprevedibilità economica, le aziende devono continuare a garantire prestazioni sicure per una crescita sostenibile. Con il sostegno di un'assicurazione del credito commerciale, le aziende possono proteggere in modo efficace il proprio stato patrimoniale.

Il team Trade Credit di Marsh, attivo in tutto il mondo, fornisce un'ampia gamma di soluzioni di trade finance che possono aiutare a gestire il rischio sui crediti. Come consulenti leader in materia di rischio di credito commerciale e accordi assicurativi contro potenziali perdite causate dal mancato pagamento dei crediti, gli esperti di Marsh coltivano solide relazioni con le principali compagnie assicurative per negoziare una copertura conveniente per il rischio di credito commerciale. I team di assistenza specializzati, sia locali che internazionali, offrono alle aziende un servizio coerente e conforme al programma di crediti commerciali. 

Domande frequenti

L'assicurazione del credito commerciale protegge i crediti di un'azienda fornendo copertura nel caso in cui un cliente non paghi dei beni o dei servizi. Questa soluzione supporta la capacità di un'azienda di estendere le condizioni del credito (in genere a breve termine, entro 12 mesi) a clienti nuovi ed esistenti e migliora l'accesso a finanziamenti ulteriori sui crediti.

L'assicurazione del credito commerciale è rivolta a società, istituti finanziari e qualsiasi organizzazione che offra beni o servizi a condizioni di credito ad altre aziende. Serve a compensare un'azienda per la perdita finanziaria derivante da un evento assicurato, come insolvenza, continui pagamenti mancati o motivi politici. Si tratta di uno strumento utilizzato per appaltare in modo efficace alcune parti della gestione del credito oppure per trasferire il rischio di credito alle assicurazioni.

L'assicurazione del credito commerciale è utile a tutti i tipi di aziende, indipendentemente dalla dimensione, dal settore o dal fatto che il commercio sia a livello nazionale, di esportazione o entrambi. Le società, gli istituti finanziari e qualsiasi altro business che offra beni o servizi a condizioni di credito dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di ottenere un'assicurazione del credito commerciale. Questa soluzione protegge le aziende da inadempienze a livello nazionale e internazionale. Per le entità che operano su una base finanziaria che non include necessariamente il pagamento immediato, l'assicurazione del credito commerciale fornisce protezione per gli asset di un'azienda mentre l'attività commerciale cresce.

I tipi di aziende che solitamente scelgono l'assicurazione del credito commerciale includono aziende manifatturiere, commercianti di materie prime e fornitori di servizi. 

Il commercio internazionale tra i paesi crea e sposta l'economia globale. Il flusso di beni e servizi, così come i prezzi, può essere influenzato da una serie di fattori, tra cui:

  • Eventi globali: la pandemia di COVID-19 ha rallentato, ridotto e persino interrotto la produzione e la consegna di molti beni e servizi.
  • Tassi di cambio: questo è un fattore che influenza particolarmente gli importatori netti, che traggono vantaggi dalle valute forti, nonché gli esportatori netti, che traggono vantaggi dalle valute deboli.
  • Barriere commerciali: possono includere, ad esempio, quote di importazione e tariffe imposte dai governi per proteggere le industrie nazionali dalla concorrenza straniera.
  • Stabilità geopolitica e turbolenze politiche: i conflitti e guerre, sia all'interno dei confini che internazionali, possono interrompere le vie e i trasporti commerciali.
  • Costi di trasporto: questi possono essere influenzati da molti fattori, in particolare il prezzo del petrolio.

L'assicurazione del credito commerciale fornisce una protezione contro il mancato pagamento di un debito valido da parte dell'acquirente dell'azienda assicurata. Tale copertura di solito si applica a determinati eventi (denominati anche cause di perdita o pericoli assicurati). 

Gli assicuratori del credito commerciale copriranno generalmente due tipi di rischio:

  • Rischio commerciale: il rischio che i vostri clienti non siano in grado di pagare le fatture in sospeso per motivi finanziari (ad esempio, insolvenza dichiarata o inadempienza prolungata).
  • Rischio politico: mancato pagamento dovuto a eventi che esulano dal vostro controllo o da quello del cliente. Questi possono includere eventi politici (guerre, rivoluzioni), calamità (terremoti, uragani) o difficoltà economiche, ad esempio una carenza di valuta che limita la possibilità di trasferire il denaro dovuto da un paese all'altro.

L'assicurazione del credito commerciale supporta la vostra capacità di estendere le condizioni di credito a clienti nuovi ed esistenti, consentendo così alle aziende di crescere in modo sicuro in contesti che in precedenza potevano essere considerati rischiosi. Inoltre, questa soluzione riduce le incertezze e aiuta a proteggere dal rischio di esportazione all'estero.

Inoltre, disporre di una copertura assicurativa del credito commerciale può migliorare l'accesso a ulteriori finanziamenti rispetto ai crediti, in quanto le banche sono generalmente più propense a prestare più capitale a un'azienda che dispone di un'assicurazione del credito commerciale. Lo stato patrimoniale di un’azienda assicurata resterà protetto a una percentuale di rimborso prestabilita (spesso compresa tra il 75%-90% del valore del debito), a prescindere dal fatto che il cliente abbia dichiarato bancarotta o che semplicemente non possa (o non potrà) pagare i suoi debiti. Una soluzione di questo tipo consente anche di liberare capitale da utilizzare altrove e ridurre le riserve dei crediti inesigibili.

In genere, un'azienda cerca di assicurare l'intero portafoglio clienti, che è il tipo di polizza più comune. Tuttavia, è anche possibile ottenere un maggiore grado di personalizzazione, in modo da includere solo account selezionati o chiave, nel caso di clienti a rischio più elevato. 

Gli assicuratori del credito commerciale offrono un'ampia gamma di prodotti e polizze flessibili, concepiti per soddisfare le diverse esigenze di copertura di ogni azienda. Quando si cerca una copertura di questo tipo, è necessario rivolgersi a un broker che abbia esperienza e competenza in materia di rischi globali e soluzioni di trade finance. I consulenti di Marsh mettono la loro esperienza a disposizione dei clienti per supportarli nella valutazione e nello sviluppo delle proprie esigenze specifiche, aiutandoli aiutarvi a scegliere la copertura adeguata.

Questa copertura può essere strutturata in diversi modi, tra cui:

  • Fatturato complessivo: si tratta del tipo di polizza più comune, che copre l'intero portafoglio di crediti commerciali di un'azienda in un'unica soluzione, assicurando un'ampia serie di transazioni nazionali e di esportazione.
  • Account chiave: questa polizza è concepita per assicurare i maggiori clienti di un'azienda o un'altra fascia di copertura definita in presenza del rischio più elevato (ad esempio, copertura selettiva).
  • Rischio unico: questa polizza è concepita per assicurare le esposizioni relative a un cliente.
  • Eccedenza di perdita: questa polizza è concepita per coprire le perdite da calamità o eccezionali dei maggiori clienti al di sopra del normale livello di credito inesigibile, definendo un adeguato livello deducibile.

Ciascuna delle polizze può coprire le vendite nazionali, le vendite in esportazione o una combinazione di entrambe e può essere definita a livello regionale o mondiale. Spesso è inclusa un'assicurazione contro il rischio politico.

Data la quantità delle opzioni, l'assicurazione del credito commerciale rimane conveniente per molte aziende: i costi di copertura rappresentano in genere meno dell'1% dei ricavi delle vendite.

L'assicurazione del credito commerciale è un prodotto dinamico. I requisiti dei limiti di credito per i clienti cambiano nel corso di un periodo di polizza, riflettendo le mutevoli esigenze aziendali. Pertanto, Marsh supporta in genere i propri clienti in molte interazioni con gli assicuratori al fine di ottenere o aumentare i limiti di credito. 

Our people

Image placeholder

Marco Bagattin

Director, Surety and Trade Credit Practice

  • Italy

Image placeholder

Franco Brenna

Head, Trade Credit

  • Italy