Responsabilità professionale e finanziaria

Gli esperti di responsabilità finanziaria e professionale di Marsh possono progettare soluzioni per salvaguardare aziende e dipendenti, permettendovi di focalizzarvi sulla vostra attività.

Oggi le organizzazioni globali devono affrontare un numero senza precedenti di minacce, dai rischi per la sicurezza informatica alle violazioni dei dati, fino all'instabilità politica, ai rapidi cambiamenti normativi e legali, alle crisi di immagine pubblica e persino alla criminalità organizzata. A tutto ciò si aggiunge la continua minaccia della pandemia di COVID-19, che continua ad avere un impatto sulle aziende di tutto il mondo.

Cercare di affrontare da soli tutti questi rischi può essere difficile. La Financial and Professional Liability (FINPRO) Practice di Marsh è qui per offrire supporto in questo scenario. Forti dell'esperienza di lunga data nel settore, i consulenti FINPRO possono aiutare aziende e organizzazioni a identificare e gestire i rischi. Collaborando con gli altri business Marsh McLennan, offriamo soluzioni olistiche che supportano l'innovazione e la crescita aziendale fornendo protezione dalla crescente esposizione legale e normativa. Ciò consente di aumentare il valore per gli azionisti e, al contempo, di raggiungere gli obiettivi di gestione del rischio.

Grazie alla sua leadership nel settore, Marsh è il punto di riferimento per i servizi di consulenza assicurativa e di gestione del rischio per i dirigenti. Indipendentemente dai rischi che le aziende devono affrontare, Marsh si impegna a offrire il supporto necessario a condurre ogni attività in tutta sicurezza. 

FAQ

Ogni organizzazione affronta i propri rischi specifici di responsabilità finanziaria e professionale, in base al tipo di settore, alle dimensioni, alla forza lavoro e ai processi; molti di questi rischi sono, comunque, comuni.

Un rischio che incide sempre di più sulla maggior parte dei settori, data la crescente dipendenza da tecnologie e dati digitali in rapida evoluzione, è quello legato alla sicurezza informatica, con violazioni e attacchi distruttivi di alto profilo che stanno diventando un evento regolare in tutto il mondo. I team di sicurezza informatica e i business leader di molte aziende non sono in grado di tenere il passo con i rischi emergenti e devono adottare un approccio reazionario per affrontare le situazioni di crisi.

Altri rischi di responsabilità finanziaria e professionale comprendono i reati commessi dai “colletti bianchi”, gli errori aziendali e transazionali quotidiani, la volatilità del mercato azionario, il mancato rispetto di standard normativi industriali sempre più severi e le molestie sessuali. Oltre a questi, vi è poi il gravissimo rischio di rapimento e riscatto dei dipendenti. Le conseguenze finanziarie di tutti questi rischi possono essere affrontate con l'aiuto di consulenti fidati attraverso un'assicurazione di responsabilità finanziaria e professionale e un piano di gestione del rischio.

Il bisogno di affrontare molti rischi comporta la necessità di un'assicurazione per responsabilità civile professionale e finanziaria, nonché di piani di gestione del rischio strategici. Spesso questi rischi riguardano le violazioni dei dati e la sicurezza informatica, i diritti di proprietà intellettuale e la violazione dei brevetti, le sfide giurisdizionali globali e locali, le decisioni o la condotta di amministratori e funzionari, la fornitura di servizi professionali, le pratiche di impiego e le fusioni e acquisizioni. Senza adeguate strategie di gestione del rischio e assicurazione, un’azienda potrebbe dover affrontare conseguenze finanziarie e reputazionali difficili da superare.

Grazie a un approccio data-driven leader del settore, i nostri specialisti FINPRO possono aiutare i clienti a valutare e comprendere i propri rischi. Marsh offre il suo sostegno per mitigare e gestire le esposizioni, così da poter prendere decisioni informate sui rischi e migliorare la resilienza.

Sono disponibili diverse polizze di responsabilità finanziaria e professionale che possono essere personalizzate in base ai rischi specifici.

Una forma comune di assicurazione di responsabilità finanziaria e professionale offre protezione in situazioni di presunta negligenza professionale o errori e omissioni, a volte semplicemente chiamata assicurazione E&O. La maggior parte delle organizzazioni possiede una qualche forma di assicurazione di responsabilità finanziaria e professionale che soddisfa questa descrizione.

Altre assicurazioni di responsabilità finanziaria e professionale che potrebbero essere prese in considerazione includono l'assicurazione per responsabilità civile di amministratori e funzionari (D&O) e le polizze correlate alla sicurezza informatica, nonché l'assicurazione che fornisce supporto in situazioni di rapimento per riscatto. A seconda del settore in cui opera l'azienda, potrebbero essere disponibili opzioni assicurative più specifiche. 

Quando si tratta di gestire il rischio di responsabilità finanziaria e professionale, la prevenzione deve essere l'obiettivo principale di ogni azienda. Il primo passo comporta l'identificazione e la valutazione dei rischi reali e potenziali all'interno dell’organizzazione. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario dialogare con gli stakeholder interni ed esterni, nonché avvalersi di consulenti esperti in materia, che possano valutare i rischi esistenti e identificare quelli non immediatamente evidenti.

Una volta identificate le potenziali esposizioni, è buona norma stabilire una strategia formale di gestione del rischio, che delinei nello specifico il modo in cui i vari rischi saranno evitati o trasferiti e le misure che la società metterà in atto nel caso in cui si verificassero. 

L'assicurazione di responsabilità civile della direzione fornisce una varietà di coperture incentrate sulle perdite finanziarie derivanti dai costi di difesa legale, dalle sentenze o dagli accordi in seguito a cause legali. Si tratta di una soluzione che copre la responsabilità degli amministratori e dei funzionari e l'assicurazione di responsabilità per il datore di lavoro (EPL o EPLI), nonché la responsabilità fiduciaria, il crimine, il rapimento e il riscatto. È concepita per aiutare le aziende pubbliche, private e senza scopo di lucro ad affrontare i vari rischi legali che possono sorgere dalle attività di gestione quotidiane.

L'assicurazione D&O protegge gli amministratori e i funzionari di un'azienda nel caso in cui vengano accusati di illeciti nello svolgimento delle rispettive funzioni di gestione. L'assicurazione D&O diventa particolarmente importante quando una società non è in grado o si rifiuta di indennizzare i propri amministratori e funzionari, come generalmente avviene nei contenziosi su derivati o situazioni di insolvenza. L'assicurazione D&O protegge i beni personali dei singoli amministratori e funzionari quando l'azienda a cui prestano servizio non è disposta o non è in grado di pagare i costi per la loro difesa e gli eventuali accordi o sentenze per i quali possono essere responsabili.

In caso di acquisizione, possono essere interessate la responsabilità civile D&O, la responsabilità in materia di pratiche occupazionali (EPL o EPLI), l'assicurazione fiduciaria, per il cyber risk e la E&O. Tuttavia, è necessario rivedere tutte le polizze in vigore per determinare se sia il caso di mantenerle, aumentare il livello di copertura o annullarle a seconda della situazione specifica di acquisizione.

Se un’azienda sta prendendo in considerazione lo scorporamento di una filiale in una nuova e distinta società pubblica, deve valutare due categorie significative di assicurazione di responsabilità finanziaria e professionale: 1) copertura per richieste di indennizzo basate su presunti atti illeciti prima della scissione; e 2) copertura per presunti atti illeciti a seguito della scissione. La copertura deve essere personalizzata in base alle disposizioni di responsabilità dell'accordo di transazione. Inoltre, potrebbero essere necessarie ulteriori coperture affinché la nuova entità si protegga in futuro, ad esempio la responsabilità in materia di pratiche occupazionali, l'assicurazione fiduciaria, il crimine, il rapimento e il riscatto.

Un fiduciario è un soggetto che gestisce investimenti, come ad esempio un gestore di fondi pensione. L'assicurazione di responsabilità fiduciaria protegge il patrimonio personale di questi fiduciari e amministratori fiduciari dai costi e dalle sanzioni per la difesa se vengono citati in giudizio per le decisioni che prendono per conto di un piano previdenziale per dipendenti o di altri investitori.

L'assicurazione di responsabilità in materia di pratiche occupazionali, nota anche come EPL o EPLI, è studiata per rispondere a richieste di indennizzo che denunciano molestie sessuali, discriminazione, ritorsione e altri atti illeciti legati all'impiego. Si tratta potenzialmente di una delle esposizioni più dannose per un'azienda, per cui sono necessari premi sempre più elevati nei tribunali. Le azioni legali per EPL possono causare non solo danni finanziari, ma anche danni irreparabili alla reputazione di un'organizzazione.

Le richieste di indennizzo per EPL sono tra le più comuni contro le aziende e possono essere avanzate per conto di un richiedente singolo o di una classe di individui. Le decisioni sull'occupazione che riguardano la messa in cassa integrazione per COVID-19 e il rientro al lavoro hanno incrementato i rischi che le aziende affrontano in questo settore.

Nel settore del business, l’esposizione di responsabilità relativa agli errori e alle omissioni (E&O) viene spesso trascurata. Per E&O si intende un atto effettivo o presunto, un errore o un’omissione, un’inesattezza, una dichiarazione fuorviante o una violazione del dovere fiduciario o altro obbligo commessi quando si forniscono o non si forniscono servizi professionali.

L'assicurazione per errori e omissioni è adatta alla vostra azienda se volete:

  • Fornire un servizio a pagamento, in particolare per quanto riguarda la tecnologia.
  • Fornire installazione, integrazione, supporto, manutenzione o servizi correlati.
  • Produrre, distribuire o vendere software e hardware, prodotti per telecomunicazioni e/o componenti.
  • Sviluppare, pubblicare, trasmettere o distribuire contenuti (a prescindere dal fatto che siano a carico dell'utente).

Our people

Image placeholder

Paolo Tagliabue

Director, Head of Financial & Professional Risks (FINPRO)

  • Italy

Image placeholder

Marco Strini

Client Advisory Manager, Financial & Professional Risks (FINPRO)

  • Italy