Siamo spiacenti ma il tuo browser non è supportato da marsh.com.

Per una miglior navigazione aggiorna il browser o passa a un browser supportato:

X

FARMACEUTICO E LIFE SCIENCE

Le aziende farmaceutiche sono esposte a sfide e opportunità sempre più impegnative. Gli specialisti di Marsh aiutano i clienti a delineare le migliori strategie per affrontare i rischi emergenti.

Marsh dispone di un network internazionale di professionisti che collaborano con alcune delle più importanti aziende del settore.

Dalla sicurezza del prodotto alle nuove scoperte sulla salute, le organizzazioni che operano nel settore farmaceutico e life science devono affrontare una vasta gamma di sfide e opportunità: dai contenziosi agli interventi delle autorità di controllo, che portano con sé rischi finanziari e reputazionali, fino alle sfide relative a brevetti o ad altre forme di proprietà intellettuale, che potenzialmente possono minare un prodotto chiave e una fonte di reddito. Allo tempo stesso, gli assicuratori stanno limitando le coperture relative alla responsabilità del prodotto per le aziende del settore.

Il valore del mercato life science supera 1.000 milioni di dollari, ed è caratterizzato da un elevato grado di fusioni, acquisizioni, disinvestimenti, spin-off, alleanze strategiche, dimostrandosi forte in un contesto di recessione.

Marsh vanta una profonda conoscenza dei principali rischi delle aziende del settore farmaceutico e life science; questo ci rende uno dei principali intermediari assicurativi e permette ai nostri clienti l’accesso a soluzioni innovative relative alla farmaceutica, al nutraceutico, alle biotecnologie, ai dispositivi medici e alla ricerca scientifica. La stretta collaborazione tra le aziende del gruppo Marsh & McLennan Companies permette, inoltre, di fornire soluzioni e servizi che vanno dalla consulenza del rischio d’impresa alla gestione dei rischi legati alla catena logistica, alle sperimentazioni cliniche, alla business continuity/resilienza/crisis management.

Un monitoraggio costante degli sviluppi normativi e della sperimentazione clinica in più di 150 paesi ci permette di essere sempre aggiornati, inoltre disponiamo di un database CT di proprietà, consultabile dai clienti per la comprensione dei rischi specifici del settore e la progettazione di soluzioni efficaci.

Marsh ha creato centri di eccellenza dove poter aggregare tutta l’esperienza maturata in questi anni, offrendo ai cliente un esclusivo servizio di consulenza che comprende aggiornamenti tempestivi sulle attuali tendenze che influenzano questo business e approfondimenti nelle aree della progettazione, piazzamento, gestione e amministrazione dei programmi assicurativi. Le coperture spaziano dalla responsabilità del prodotto, a quelle per i rischi connessi alla sperimentazione clinica, dalle soluzioni per i rischi di trasporto e giacenza dei prodotti, a quelle per i rischi cyber, business continuity e operational/regulatory risk.

Grazie a soluzioni su misura, relative a intermediazione assicurativa, consulenza e gestione del rischio, aiutiamo i nostri clienti a ridurre il Total Cost Of Risk (TCOR), contribuendo a mitigare la frequenza e le dimensioni dei rischi, a proteggere gli asset e mantenere la redditività del business.

Farmaceutico

Per i clienti dell’industria farmaceutica la Practice Life Sciences di Marsh offre soluzioni che includono:

  • consulenza sulla copertura assicurativa di responsabilità civile prodotto, servizi globali di piazzamento del rischio e consulenza in caso di sinistro, inclusi sinistri complessi e contenziosi di massa;
  • coperture per i rischi connessi alla sperimentazione clinica;
  • consulenza sulle coperture assicurative Directors and Officers (D&O), servizi di piazzamento del rischio e sinistri, consulenza e servizi di piazzamento del rischio per IPO;
  • soluzioni per i rischi di trasporto e giacenza dei prodotti studiate in accordo con le guideline di controllo qualità;
  • soluzioni per business interruption, supply chain, e operational/regulatory risks;
  • altri servizi specializzati dedicati quali quelli relativi al rischio credito e politico, al cyber risk e all’analisi dei sinistri.